Chi Siamo

La Casa di Cura San Paolo di Aversa (CE), fondata nel 1955, fu rilevata nel 1975 dal Dr. Antonio Zitiello che, spinto da una forte determinazione a meglio esercitare la professione, la ristrutturò. Dislocata in una zona a suo tempo piuttosto carente di strutture sanitarie, ha per molti anni assolto ed assolve ancora al compito di prestare una assistenza multispecialisti ca all’ampio bacino aversano e zone limitrofe. La sua presenza sul territorio svolge altresì la funzione di limitare l’enorme afflusso che si verificherebbe verso l’Ospedale Civile di Aversa oppure, in alternativa e con pesanti problemi logistici, verso ospedali e Cliniche di Napoli e di Caserta. Grazie allo sforzo imprenditoriale ed alla lungimiranza del fondatore prima e degli eredi dopo, da sempre attenti agli sviluppi delle tecnologie nel settore, la Casa di Cura S.PAOLO partendo dagli iniziali 44 posti letto in dotazione, vanta oggi una capacità di accoglienza di n.80 posti letto; e’ in possesso di: - Certificazione di Qualita’ UNI EN ISO 9001:08 -Autorizzazione Sanitaria n.312 ai sensi della D.G.R.C. 7301/2001 -Autorizzazione Sanitaria n. 317 ai sensi della D.G.R.C. 7301/2001 (Attivita’ di Laboratorio e diagnostica per immagini);

e’ accreditata con il Servizio Sanitario Nazionale per prestazioni in regime di ricovero ordinario e Day Surgery relative a:

• Chirurgia Generale
• Ginecologia ed Ostetrica
• Otorinolaringoiatria
• Oculistica.

La Casa di Cura eroga, in regime di ricovero, i servizi e le prestazioni di diagnosi e cura delle malattie che richiedono interventi di urgenza e/o emergenza, e delle malattie acute che non possono essere affrontate in ambulatorio o a domicilio. Le prestazioni erogate comprendono:

Visite mediche, assistenza infermieristica, ogni atto o procedura diagnostica, terapeutica e riabilitativa necessari per risolvere i problemi di salute del paziente degente e compatibili con il livello di dotazione tecnologica della struttura

Interventi di pronto soccorso ostetrico in situazioni di urgenza ed emergenza medica La nostra struttura è associata all’Associazione Italiana Ospedalità Privata (A.I.O.P.)

Principi Generali



L’erogazione dei servizi e effettuata nel rispetto dei principi fondamentali di seguito elencati:

UGUAGLIANZA
La Casa di Cura si impegna ad erogare servizi senza distinzione di eta’, sesso, nazionalita’, religione, condizioni economiche e sociali nei confronti di tutti coloro che richiedono le sue prestazioni.

IMPARZIALITA’
E’ complementare rispetto al principio di uguaglianza, del quale rappresenta la naturale integrazione. Essa è garantita attraverso l’erogazione delle prestazioni esclusivamente sulla base della gravita’ del caso, dell’emergenza e dell’adozione delle liste di prenotazione per i casi non urgenti,con l’obbligo di astensione, da parte di tutti i dipendenti dell’azienda, da atti o da fatti che abbiano il carattere della parzialita’ o dell’interesse privato;

DIRITTO DI SCELTA
La Casa di Cura favorisce, nei limiti della propria organizzazione, il diritto di scelta dell’Assistito, riferito tanto all’individuazione dell’equipe sanitaria preposta alla sua cura, quanto alle possibili alternative terapeutiche, che gli vengono rappresentate dal medico di reparto e dal personale di assistenza.

DIRITTO ALLA RISERVATEZZA
La Casa di Cura garantisce agli assistiti il diritto alla riservatezza ed impronta alla più stretta osservanza dello stesso , l’attività dei propri operatori e i rapporti con gli Organismi esterni che, a vario titolo, operano all’interno della Casa di Cura.

PARTECIPAZIONE
La Casa di Cura individua il principio di partecipazione come elemento insostituibile per la guida e la gestione da parte dei Cittadini e lo favorisce e lo garantisce con ogni mezzo. A tal fine, in armonia con i principi di trasparenza e di partecipazione, si impegna ,in conformità a quanto indicato in materia di partecipazione al comma 7, art. 14 del Decreto Legislativo 502/92 e successive modificazioni e integrazioni, a favorire all’interno della propria struttura organizzativa la presenza di un Ufficio Qualita’ che tuteli i diritti dei pazienti:
a) mettendo a disposizione dei predetti un efficace sistema di informazione sulle prestazioni erogate e sulle relative modalità di accesso;
b) effettuando rilevazioni sistematiche di gradimento della prestazione aziendale, sulle basi di quanto percepito dal cittadino (Customer satisfaction).

EFFICIENZA ED EFFICACIA
E’ obiettivo prioritario lo sviluppo inteso come incremento della qualità e della quantità dei livelli e della tipologia delle prestazioni: ambulatoriali, di ricovero, sanitarie in genere e alberghiere, rese da parte della Casa di Cura a tutti i cittadini a tutela dei propri diritti. Tale obiettivo è perseguito attraverso il miglioramento ed il rinnovamento degli aspetti professionali scientifici, tecnologici, organizzativi e gestionali della Casa di Cura ed e’ indirizzato esclusivamente all’effettivo soddisfacimento del bisogno di salute. E’ perciò impegno costante della Casa di Cura, la ricerca dei criteri e degli indicatori per l’analisi e la valutazione del soddisfacimento del bisogno di salute per tutta la popolazione. Pertanto l’obiettivo di tutta l’Organizzazione è che si realizzi un monitoraggio e un intervento sui seguenti indicatori: - di efficienza: intesa come rapporto tra risorse impiegate e prestazioni prodotte;

TRASPARENZA E SEMPLIFICAZIONE
La Casa di Cura garantisce la massima trasparenza nell’azione amministrativa ponendo in essere scelte dirette alla semplificazione delle procedure e del linguaggio al fine di consentire al cittadino la massima fruibilità delle prestazioni. Le esigenze di trasparenza e semplificazione sono altresi’ soddisfatte attraverso un uso integrato di tutti gli strumenti disponibili, garantendo la massima pubblicita’ di attività, atti e responsabilita’ interne, nell’ottica anche di una completa e totale responsabilizzazione degli operatori.

POLITICA DI COMUNICAZIONE E INFORMAZIONE PER IL CITTADINO
La Casa di Cura intende promuovere strategie di comunicazione al fine di rendere concreto il diritto all’informazione dei cittadini, alla semplificazione delle procedure e alla partecipazione all’attività della Casa di Cura. In particolare l’obiettivo prioritario aziendale è definire un percorso di comunicazione strutturato che consenta alla Direzione di operare in modo efficiente ed efficace, mettendo il cittadino in condizione di sapere dove trovare i servizi di cui ha bisogno. La Casa di Cura intende realizzare tale politica ponendo altresì in essere campagne di informazione e comunicazione specifiche, curando l’aggiornamento costante del proprio sito internet, realizzando l’integrazione tra i diversi strumenti adottati come la Carta dei Servizi e la Guida dei Servizi .

CONTINUITA’
La Casa di Cura nei propri servizi sanitari è impegnata a garantire la caratteristica della continuità degli stessi, intesa sia come erogazione nel tempo delle prestazioni, sia come elemento di qualità tecnica delle stesse. L’erogazione dei servizi aziendali è pertanto, continua e regolare . La Casa di Cura si impegna ad adottare misure volte ad arrecare il minor disagio possibile ai cittadini anche in casi di contingenti difficoltà operative nell’erogazione dei servizi.

SICUREZZA
Erogare l’assistenza sanitaria può essere una fonte di pericolo. Vi sono rischi tanto per il paziente, quanto per i professionisti e per l’organizzazione che eroga il servizio. Tali rischi devono essere minimizzati ed e’ questo l’obiettivo di un particolare approccio alla Qualità identificato con il termine di Risk Management. Il Risk Management o gestione del rischio è un processo che mira a elevare la qualità e la sicurezza dei servizi sanitari. Viene definito come: un particolare approccio al miglioramento della qualità delle cure e mette in evidenza le occasioni in cui i pazienti possono essere danneggiati dai trattamenti che ricevono durante il processo di cura. Poiché una delle responsabilità delle istituzioni sanitarie e di fornire cure di qualità, ne deriva che uno dei principali elementi della qualità delle cure è la sicurezza. La Direzione Generale della Casa di Cura, individuata l’importanza di percorrere questa strada in tema di “Gestione del rischio”, e sulla base delle indicazioni del Dlg 81/08 ha attivato un servizio di prevenzione e protezione quale garanzia tecnica per una politica costantemente rivolta alla sicurezza dei pazienti e degli operatori sanitari.

MISSION
La Casa di Cura si avvale di una organizzazione di professionisti impegnati ad accogliere il paziente come persona nella sua integrità e a costruire per lui un percorso di cura adatto alle sue esigenze di salute; vuole lavorare con efficacia, fornendo risposte diagnostiche e terapeutiche secondo criteri di efficacia ed appropriatezza , accrescendo le proprie aree di eccellenza e offrendo prestazioni di qualità; vuole lavorare in modo efficiente e competitivo, garantendo tempi di risposta adeguati alle tipologie di cura dei pazienti, rapportandosi organicamente con il sistema delle cure primarie, perseguendo il miglior rapporto possibile tra risorse impiegate e qualità/quantità delle prestazioni fornite.

Gruppo di lavoro

    Amministratore Unico
    Sig.ra Caterina Zitiello

    Direttore Sanitario
    Dr. Domenico Ventriglia

    Coordinatore Generale
    Dr. Mario Masi

    Responsabile Ufficio
    Personale Dr.ssa Caterina Zitiello

    Responsabile Ufficio Qualità
    Sig.ra Michela Centore